Master in Management Relazionale – APERIO

HomeSviluppo ManagerialeMaster in Management Relazionale – APERIO

APERIO è un Executive Master in Management relazionale.

Un programma di sviluppo personale e manageriale, che si rivolge a ruoli imprenditoriali, profili decisionali e libere professioni che fanno dell’intelligenza relazionale, della capacità di creare rete e lavorare in gruppo, il vero fattore competitivo.

Ha l’obiettivo di fortificare l’individuo come persona e nell’esercizio del proprio ruolo organizzativo e far acquisire competenze trasversali declinate al collettivo.

Destinatari: Ruoli imprenditoriali, direzionali, decisionali e di coordinamento e libere professioni che fanno dell’intelligenza relazionale, della capacità di creare rete e lavorare in gruppo, il vero fattore competitivo.

Durata: 12 fine settimana a cadenza mensile
Svolgimento: da gennaio a dicembre 2021
Orario delle lezioni: dalle ore 10 del sabato alle ore 18 della domenica
Sede: Verona
Quota di partecipazione: € 3.400 + iva (Rateizzabile fino a quattro versamenti)
Titolazione: Consulente di Management Relazionale, certificato ai sensi della Legge 04/2013
Termine di presentazione della domanda di ammissione: 20 novembre 2020

Aperio: l'Idea

Aperio: il progetto.

Aperio: le metodologie.

Aperio: il programma didattico.

Il Master in Management Relazionale APERIO è un programma di sviluppo personale e manageriale, che si rivolge a ruoli imprenditoriali, profili decisionali e libere professioni che fanno dell’intelligenza relazionale, della capacità di creare rete e lavorare in gruppo, il vero fattore competitivo.

Ha l’obiettivo di fortificare l’individuo come persona e nell’esercizio del proprio ruolo organizzativo e far acquisire competenze trasversali declinate al collettivo.

Aperio: l'Idea

Aperio: il progetto.

Aperio: le metodologie.

Aperio: il programma didattico.

Destinatari:Ruoli imprenditoriali, direzionali, decisionali e di coordinamento e libere professioni che fanno dell’intelligenza relazionale, della capacità di creare rete e lavorare in gruppo, il vero fattore competitivo.

Durata: 12 fine settimana a cadenza mensile
Svolgimento: da gennaio 2021 a dicembre 2021
Orario delle lezioni: dalle ore 10 del sabato alle ore 18 della domenica
Sede: Verona
Quota di partecipazione: € 3.400 + iva (Rateizzabile sino a quattro versamenti)
Titolazione: Consulente di Management Relazionale, certificato ai sensi della Legge 04/2013
Termine di presentazione della domanda di ammissione: 20 novembre 2020

Aperio: l’idea.

Dare valore alla strategia umana nelle organizzazioni d’impresa.

 

In che modo?

Partendo dalla Persona come Individuo, per declinare poi le conoscenze a competenze applicate al ruolo organizzativo interpretato.

 

Perché?

L’autorevolezza comportamentale si basa sulla credibile capacità, di chi ha già vissuto l’esperienza, di anticipare i bisogni emozionali della persona guidata.

Su questo poggia il resto, perché è il fenomeno che attiva il processo di affidamento per crescere, del guidato alla guida, e di “presa incarico” evolutiva della guida nei confronti del guidato.

 

L’identità è racchiusa nelle Origini.

Collocato nelle più ampie attività dell’Accademia Genodiscendenza®, APERIO – Master in Management Relazionale è la sintesi dei processi identitari che portano, ciascuno di noi, a confrontarci con Origini e Futuro.

Nei ruoli di guida e di riferimento, creare un’unica linea di continuità per esprimere la potenza dell’ancora inespresso, è un valore aggiunto che in pochi sanno fare proprio.

Da dove e da chi veniamo è un fatto oggettivo, ma ciò che vogliamo essere e come vogliamo farlo, è il connubio tra Origini e riflessione costruttiva dell’appropriarsi compiutamente di ogni passaggio che ci ha visti attori.

Appianare ritrosie, senza inutili buonismi o condoni, che non ci appartengono,  azzera tutte le interferenze che condizionano scelte che debbono essere prese da persone adulte.

Una condizione, quella di persone adulte,  che mal si concilia con le posizioni di vittimismo che spesso si tengono nella speranza che, comportarsi come i “bambini capricciosi e lamentosi”, possa giustificare l’immobilismo nel quale si imperversa.

Un percorso che ci rende sicuri e forti, nell’orgoglio d’essere quello che abbiamo recepito e che – soprattutto – sappiamo moltiplicare, potenziando così i nostri valori identitari.

Guide autorevoli, capaci di affrontare coscientemente le sfide che possono interessare solo coloro che vogliono emergere.

Aperio: il progetto.

ĀPĒRĪO in latino “RIVELARE”: il progetto

Rivelare” dal punto di vista emozionale significa condividere con comuni mortali un progetto divino. Dio infatti si è rivelato agli uomini.

Il nome “Aperio” scelto per questo percorso di formazione richiama, infatti,  lo scopo ultimo al quale ognuno di noi tende: scoprire, liberi da condizionamenti e ed auto-limitazioni, i propri talenti per metterli a frutto consapevolmente.

Come si struttura?

Il Master in Management Relazionale – APERIO si divide in due parti, l’una propedeutica all’altra.

Ad un’attività di sviluppo dei potenziali umani e relazionali dell’Individuo, segue la parte applicativa al proprio ruolo di riferimento professionale.

La prima parte ricompone, con franchezza e senza ipocrisia, qualsiasi condizione vissuta con la propria famiglia d’origine, nell’oggettività delle cose, con l’intento ultimo di riassettare costruttivamente per la persona, accompagnati in sicurezza, senza sconti e senza falsità.

Andare a fondo di questi meccanismi fa contattare le vere potenzialità emozionali e relazionali e ciò che le ha condizionate fino a quel momento.

Vere perché realmente possedute, percepite, ed agite nel frangente: la potenza di ciò che si ha, contro la fragilità di vedere sempre il meglio negli altri.

La seconda parte entra nei processi applicativi e nei protocolli di comportamento nell’esercizio del proprio ruolo all’interno dei contesti organizzati per trasformarli in aggregazione autorevole, sfruttando al meglio le potenzialità oramai ben consce.

Cosa si ottiene?

L’appagamento al bisogno d’essere positivamente nella mente degli altri, in conseguenza dell’affidabilità che, loro stessi, percepiscono dei nostri processi decisionali.

Perché?

Semplice: in noi, vedono risolto ciò a cui non hanno ancora messo mano.

Tutto ciò certificato anche dalla titolazione di Consulente in Management Relazionale ai sensi della Legge 04/2013.

Aperio: le metodologie.

La metodologia che funge da linea guida di docenza è quella socratico-maieutica. Socrate, nella sua scuola ateniese, portava i Discenti alla chiara scelta del proprio agire, evitando che si perdessero nei più convenienti accomodamenti filosofici del non decidere. La maieutica era l’arte della levatrice: quale metafora meglio definisce il far uscire, da ciascuno, ciò che ha dentro, di cui è già portatore, in modo che riconosca solo come propria la potenzialità che esprime?

 

Teorema SpA – Seguito dall’acronimo che esplicita la Strutturazione Psicorelazionale Aziendale, questa disciplina di esclusiva proprietà intellettuale, definisce una specifica modalità di organizzazione dell’architettura relazionale, basata sul concetto di riconosciuta reciproca interdipendenza.

È applicabile sia all’interno dei processi aziendali che al mercato, basandosi sulla coesione di valori e motivazioni tra la persona, l’azienda e il cliente.

 

Genodiscendenza ® – Disciplina, di esclusiva proprietà intellettuale, che approfondisce le dinamiche interpersonali per sviluppare il potenziale relazionale dell’individuo e le conseguenti competenze trasversali di interazione nel collettivo. Partendo dall’analisi della prima forma di relazione conosciuta, ovvero quella maturata nella propria Famiglia di origine, proseguendo con le altre forme di relazione sviluppate nella vita, si giunge ad acquisire un proprio metodo di oggettivazione nell’interazione con gli altri. Liberandosi da interferenze emotive e da condizionamenti comportamentali, si consente la piena espressione della propria individualità, riappropriandosi di quell’ Identità, chiara, forte e definita nella quale si è pienamente orgogliosi di riconoscersi.

Aperio: il programma didattico.

Il programma didattico si compone di due parti fondamentali.
La prima, considerata propedeutica alla seconda, è volta ad uno sviluppo della Persona lungo le esperienze relazionali vissute ed acquisite dalle origini familiari, per giungere a mappare e sviluppare le potenzialità individuali e relazionali.

La seconda viene orientata a potenziare l’autorevolezza comportamentale e relazionale del ruolo guida.

Lo scopo finale è di conoscere a fondo ciò che si è, liberarsi da autoinganni e condizionamenti limitanti.
Nel conoscersi, si contatteranno le parti più forti e spesso inespresse che porteranno ad agire e relazionarsi con più consapevolezza ed efficacia nell’essere percepiti diversamente.

PARTE PROPEDEUTICA DI SVILUPPO PERSONALE E TRASFORMAZIONE UMANA

• Identità personale e potenziale inespresso

• Processo di oggettivazione della realtà: dalla sensazione alla percezione, osservazione e ascolto.

• Il lato sconosciuto di sé

• La complementarità individuale e relazionale

• Il potenziale emozionale e relazionale da sviluppare.

• Educazione al contatto e alle emozioni nelle relazioni

• Sulle tracce di Me – Seminario base sulla Genodiscendenza ®Una rivisitazione emozionale dei legami con la propria famiglia d’origine, dove risiede la prima forma di relazione approcciata, per rielaborare le cause che originano le proprie disarmonie.

PARTE SPECIALISTICA ESPERIENZIALE APPLICATIVA

• Marcatori umanistici: valorizzazione e sviluppo

• Valutazione della complementarità di ruolo nell’organizzazione (VCR6)

• Sviluppo delle qualità e capacità trasversali (soft skills) e governo dell’inatteso

• Gestione di sé e della relazione con gli altri nel contesto

• Componente relazionale nei flussi organizzativi

• Metodi e processi di condivisione e di decisione e fattori correlati.

• Gruppo di lavoro: costruzione, governo, dinamiche relazionali

DESIDERI APPROFONDIRE?

Scopri come sviluppare il Tuo potenziale relazionale nella vita personale e lavorativa.





Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina