Metodologie

HomeMetodologie

Teorema della Strutturazione Psicorelazionale Aziendale (Teorema SpA)

Assicurare a ogni azienda il successo competitivo del fattore umano e integrare il clima aziendale ottimale attraverso l’individuazione di “attivatori positivi” capaci di generare benessere organizzativo per consentire di vivere al meglio la quotidianità e di anticipare i cambiamenti strutturali di mercato.

Sono questi gli obiettivi principali del Teorema della Strutturazione Psicorelazionale Aziendale, un’innovativa modalità di organizzazione dell’architettura relazionale, applicabile sia all’interno dei processi aziendali che al mercato, il cui metodo si basa sulla coesione di valori e motivazioni tra la persona, l’azienda e il cliente.

 

Genodiscendenza®

Disciplina che rappresenta la base metodologica di intervento per superare il divario generazionale nell’ottica di costruire un “patto tra le generazioni” garante della stabilità strutturale nell’ottimale equilibrio tra risorse di esperienza e risorse di innovazione:

nei processi di successione aziendale e nelle dinamiche familiari correlate
nei passaggi e cambiamenti di ruolo gerarchico.

L’incontro tra la naturale spinta innovativa ed evolutiva con i valori fondanti dell’impresa può dare origine a interessanti e nuovi modelli di sviluppo, ma rappresentare, al contempo, una potenziale criticità se non accompagnato con la giusta consapevolezza di tutti gli attori coinvolti.

I principali obiettivi di questa metodologia sono:

– aiutare le persone a coniugare i ruoli di proprietà, governo e direzione
– favorire dinamiche comunicative e di confronto più aperte ed efficaci
– selezionare risorse esterne qualificate ed integrabili da un punto di vista umano e valoriale, per apportare le eventuali competenze mancanti
fortificare le capacità imprenditoriali dei successori e contestualizzare il patrimonio tradizionale di valori con la cultura della propria azienda.






Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina

professionali aziendali e lavorativisviluppo personale individuale