MEME
Mete & Metafore

HomeProgettiMEME Mete & Metafore

In Formazione. Vincere la sfida di essere e fare gruppo, su qualsiasi campo.

Crescere individualmente e nel collettivo condividendo Valori e cultura d’impresa, per puntare dritti e uniti fino alla Meta.

Il progetto MEME (Mete & Metafore), nasce da un’idea precisa, con un obiettivo altrettanto chiaro: offrire alle Aziende che intendono sviluppare il loro livello di coesione e coinvolgimento interno e che credono nella forza di un gruppo unito, uno strumento formativo in grado di coniugare i valori del rugby al successo d’impresa.

Perché Mete?

Perché qualsiasi sia il campo che ci vede in gioco, raggiungere la Meta non deve essere solo uno scopo, ma un orientamento al risultato a cui arrivare applicando metodo, disciplina e senso del sacrificio, sostenuti da una squadra che non basi il suo successo su inutili individualismi e pericolosi protagonismi, ma che avanzi in linea, coordinandosi e credendo realmente in ciò che sta facendo. In questo il Rugby è maestro di vita.

Perché Metafore?

Non c’è niente di più simile all’imprevedibiltà del mercato e della vita stessa che il rimbalzo di una palla da rubgy. Una palla ovale subisce traiettorie e spinte che sono quasi sempre una combinazione casuale di giravolte e sberleffi della fisica. Morale della favola? Sono le aspirazioni dinamiche, e non le aspettative statiche, che ci permettono di posizionarci nel modo migliore e scattare in più direzioni fino all’obiettivo. Questa e molte altre Metafore del Rugby accompagneranno i partecipanti in un percorso coinvolgente, che è prima di tutto formativo e solo in secondo luogo un evento ludico collettivo.

A chi si rivolge

MEME si rivolge sia ad Aziende mono struttura che vogliono impostare il lavoro dinamico tra settori/reparti, sia a realtà più articolate, che intendono sviluppare il livello di coesione e coinvolgimento interno, incrementare i concetti di competizione e gruppo nella propria rete commerciale e coniugare vita organizzativa e successo d’impresa con i principi e i valori di purezza sportiva e rispetto umano del Rugby.

Il progetto si presta anche ad ospitare convention aziendali tese a fortificare strategie di collaborazione e complementari.

Perché scegliere MEME

  • per affrontare la difficoltà di fare ed essere veramente gruppo
  • per agire sulle dinamiche individuali rendendole parte integrante del concetto di collettività
  • per muovere i propri passi verso la condivisione e trasmissione della cultura d’impresa
  • per lavorare sulla propria autorevolezza e meritarsi “i gradi” attraverso una sana competizione
  • per partecipare a un evento totalmente orientato all’aspetto umano, calibrato per generare Emozioni che portino a una presa di coscienza e a una crescita e realizzazione interiore permanente.
  • per far vincere un’esperienza relazionale dalle emozioni indimenticabili

Non sceglierlo se…

  • nel lavoro e nella vita hai l’ansia da prestazione e le ritieni più importanti di Valori ed Emozioni
  • pensi che MEME sia un evento ludico o rugbystico, paragonabile a una gita aziendale, o disponi di un gruppo a bassa motivazione di crescita
  • ti accontenti di organizzare il Capitale Umano aziendale con uno sterile concetto gerarchico.
  • ritieni che il contatto fisico nelle relazioni sia un elemento disturbante ed interferente

Dove si svolge

MEME si tiene abitualmente in Toscana, presso il Centro Preparazione Olimpica CONI di Tirrenia (Pi), una struttura logistica operativa con residenzialità.
In caso di disponibilità del Committente di altri impianti sportivi generici e a lui limitrofi (purché rispecchino gli standard necessari alla didattica), può essere presa in considerazione l’organizzazione dell’evento presso queste strutture.

Quando

Le date in cui può essere effettuato l’evento sono da definirsi con un certo anticipo, soprattutto in ragione dei calendari agonistici durante i quali gli impianti e il personale non sono normalmente agibili/disponibili a terzi.

Docenti

Dr.ssa Fiorenza Camporese
Dr. Alessandro Lampugnale

Coach
Andrea De Rossi (ex Capitano della Nazionale Rugby, Allenatore Federale e commentatore SKY)

Metodologia

MEME alternerà il lavoro in aula sui più avanzati concetti formativi aziendali a momenti nei quali si applicheranno sul campo le Metafore tra gruppo aziendale e squadra di Rugby.

Il lavoro in aula serve a sviluppare una reale competenza attraverso un’esperenzialità formativa aziendale di alto livello, affrontando temi come l’autorevolezza, l’umiltà, il pragmatsimo e le motivazioni di crescita.

L’attività sul campo esprime l’esperenzialità del doversi mettere “in movimento coordinato”, di trovarsi di fronte “l’avversario”, di saperlo fermare con determinazione e mai con violenza così come tendergli una mano quando lo si è fatto cadere.






Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina

professionali aziendali e lavorativisviluppo personale individuale