Avvicendamento di ruolo

HomeConsulenzaAvvicendamento di ruolo

“Cambiamento ed improvvisazione sono tra loro incompatibili”

Efficace passaggio di ruolo

 

Ovviamente riferendosi principalmente a ruoli di riferimento gerarchico, aiutiamo a scegliere il meglio che serve e non ad accettare ciò che si ha a disposizione, del quale ci si accontenta o che non rispecchia totalmente le qualità necessarie: meglio il vecchio o un passeggero interim.

Altresì verifichiamo sempre che non si compia l’errore di ignorare potenziali interni che, se trascurati, perdono connessione e stima del sistema, generando effetti di contagio motivazionale.

Nell’andare a ricercare una nuova figura, occorre prestare attenzione a non dare valenza salvifica a persone che debbono fare ciò che gli compete e non sostituirsi a manchevolezze organizzative.

Un’adeguata analisi delle complementarità di ruolo e di strutturazione metodologica evitano inoltre di ignorare esigenze più profonde non percepite in una superficiale ricerca del nuovo.

Verifichiamo sempre che siano stati attivati preventivi processi di condivisione, relazione e valutazione interna affinché la risorsa sia tempestivamente disponibile all’ingaggio.

Legittimare strutturalmente chi subentra e predisporsi ad accogliere nuove visioni, ci vedono in prima linea nella definizione del processo attuativo dell’avvicendamento di ruolo e funzione.

 

Un avvicendamento efficace merita attenzione.

 






Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina

professionali aziendali e lavorativisviluppo personale individuale


Siamo a Tua disposizione per ogni richiesta di informazioni, approfondimenti o colloquio. Compila il form, ti contatteremo nel più breve tempo possibile.