COMPLEO – Consulenza nel passaggio generazionale d’impresa

HomeProgettiCOMPLEO – Consulenza nel passaggio generazionale d’impresa

Sviluppo e potenziamento delle risorse umane nel passaggio generazionale di guida d’azienda.

I problemi di conduzione e gestione delle imprese familiari, legati all’interferenza generata dal duplice ruolo che ricopre il fondatore, in azienda e in famiglia, hanno il loro culmine nel momento della successione e del “passaggio dei poteri”, due eventi spesso confusi, ma che sono e devono rimanere diversi e non sovrapponibili.

Risulta evidente che i rapporti esistenti tra il “sistema impresa” e il “sistema famiglia” vadano compresi e oggettivati, perché solo l’approfondimenti di questi passaggi permette di affrontare esigenze di sviluppo e potenziamento senza ingenerare conflitti o incomprensioni. Altrettanto fondamentale è sviluppare risorse esistenti, da affiancare nei ruoli tattici al futuro successore, ed eventualmente reclutare profili con specifiche competenze nel completamento organizzativo, o ricevere il supporto da professionalità esterne al nucleo familiare. 

Il progetto Compleo si occupa proprio di questo, supportare e agevolare il passaggio generazionale di guida e di governo delle imprese a conduzione familiare, affrontando la successione attraverso uno schema progettuale di consulenza strutturato e modulare, e un processo di pianificazione strategica commisurato al profilo e alla consistenza della realtà analizzata.

Un supporto e un confronto che parte in primo luogo dalla nostra esperienza di colleghi imprenditori, che parlano la stessa lingua dell’imprenditore committente, a cui si aggiungono le professionalità necessarie di specialisti in materia di risorse umane nei contesti organizzati e di consulenti generazionali, familiari e in management relazionale.

 

A chi si rivolge

Compleo è studiato per aziende che intendono promuovere ogni attività e azione necessaria a raggiungere un “patto generazionale” (sia per la nuova generazione che tra le generazioni), che suggelli la trasmissione del testimone, da una mano all’altra, nella pienezza delle motivazioni valoriali ed umane, delle capacità imprenditoriali e delle competenze di guida dell’azienda.

 

Obiettivi

Il progetto Compleo interviene operativamente all’interno dell’aziende con lo scopo di:

  • armonizzare esigenze di stabilità e continuità con l’opportunità di innovazione e sviluppo diversificato dell’azienda, rappresentata dal ricambio generazionale, garantendo nel contempo la governabilità dell’azienda e l’armonia familiare.
  • favorire, al contempo, una maturazione dell’autorevolezza individuale di ruolo, un potenziamento delle capacità di relazione interpersonale del successore, e uno sviluppo complementare delle risorse umane dell’azienda alla nuova figura di guida.

 

Programma

Struttura dell’intervento:

1) ANALISI PRELIMINARE:

  • studio dellecaratteristiche necessarie per ricoprire il ruolo di imprenditore e nuova guida da parte di chi subentra nello specifico e peculiare contesto di riferimento con particolare attenzione alle prospettive e alle implicazioni di continuità durante le fasi di transazione, al clima relazionale, ai profili motivazionali, valoriali e di competenza esperita.
  • valutazione dei profili delle persone coinvolte, sia familiari che collaboratori chiave, così come i professionisti aziendali di fiducia, per conoscere al meglio il contesto all’interno del quale si opera, e individuare le aree di miglioramento.

2) DEFINIZIONE INTERVENTO:

  • dimensione e tempi, individuazione di tutte le risorse coinvolte e attivazione delle attività formative e di apprendimento

3) ATTIVITÀ OPERATIVE

  • affiancamento ad entrambe le parti coinvolte nella successione operando strategicamente, sulla scorta dell’analisi del sistema congiunto famiglia/impresa e delle relazioni esistenti, per individuare eventuali fattori critici, punti di forza e di debolezza dell’impresa, possibili strategie di sviluppo, valutando quella idonea per il sistema integrato famiglia-impresa.
  • revisione dei processi, delle deleghe e dei metodi di controllo al fine di far confrontare liberamente le parti in causa, appianare conflitti in corso e di “fare squadra”
  • accompagnamento nell’implementazione di quanto stabilito, durante la quale occorre essere preparati ad affrontare ripensamenti, crisi di fiducia reciproca e difficoltà che non ancora emerse.

 

Durata

La varietà e la complessità delle competenze relazionali ed empatiche richieste mettono in risalto come, un passaggio d’impresa, debba essere progettato con adeguato anticipo.

Il processo può chiedere un arco di tempo piuttosto ampio, affinché il subentrante possa sviluppare al meglio le competenze necessarie a svolgere il proprio ruolo imprenditoriale nell’ambiente specifico

Un momento formativo, saliente in fase di attuazione di Compleo, è rappresentato dal seminario di sviluppo manageriale COMPETIZIONE e PAURA diretto alle figure interessate al passaggio generazionale di guida.

Un supporto efficace per aiutare le transazioni generazionali ed i riassetti organizzativi d’Impresa

Marco Orio
Direttore generale presso G-Tec Europe





Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina

professionali aziendali e lavorativisviluppo personale individuale